Crea sito

REGALI: in anteprima il nuovo EP di HOFAME “Tempus Temporis”


[VUOTO] e HOFAME hanno già avuto modo di incrociare le proprie strade ai tempi dell’anteprima video di Cento Volti ma è sempre un piacere ospitare Cristiano su questo spazio.

Lo vediamo ritornare con un EP di tre tracce: tre remix da altrettanti producers con sonorità che vanno dalla psichedelia danzereccia al rave-pop più spinto e ballabile.

“Tempus Temporis” arriva a stravolgere la semplicità di HOFAME in tre momenti elettronici diversi tra loro ma con un fine comune: donare nuova vita alle tre tracce prese in considerazione. Cerchiamo di capire dalle parole di Cristiano, come è nata l’idea di questo EP.

1) Come è nata l’idea di questo Ep di remix? È figlio della chiusura forzata o era già stato programmato in precedenza?
L’idea dell’Ep è nata diversi mesi addietro.
Sono incuriosito dalle novità, soprattutto in ambito musicale.
Penso sia necessario sperimentare per mantenere un’alta dose di creatività. Dai cambiamenti nascono le nuove idee. Dalle collaborazioni nascono nuovi spunti.

2) Come sei entrato in contatto coi producers che hanno lavorato ai remix?
Sono persone che ho conosciuto nel tempo in diverse circostanze e luoghi.
Con Emiliano Ruggiero (Earthquake Island) ho collaborato una prima volta nel 2019. Lui ha realizzato il video “Un filo d’Erba“. Ho conosciuto in rete i suoi lavori e ne sono rimasto affascinato. Emiliano gestisce un’etichetta a Tokyo, I LOW YOU RECORDS, suona come producer, e realizza splendidi video. Dopo aver collaborato insieme con il video, mi è parso naturale proporgli di ideare insieme questo Ep. Lui ha accettato subito ed abbiamo iniziato questa nuova avventura.
Francesco Lenci è il boss di Mangiarebene Dischi. Ci siamo conosciuti una prima volta quando abbiamo realizzato lo spilt: X MARY / CAMILLAS nel 2013. Da allora ci sentiamo regolarmente. Lui ha contattato i due producers: Durmast e Medicamentosa. Grazie a lui è nata la collaborazione. Francesco segue il progetto HOFAME da vicino e spesso abbiamo organizzato concerti insieme, con gli artisti della sua etichetta.

3) Avendoti conosciuto in progetti che nulla hanno a che vedere con l’elettronica, la domanda sorge spontanea: in che rapporti sei con questo genere?
Io ascolto ogni genere musicale. Mi piace variare il più possbile. Sono felice d’aver intrapreso questa nuova strada. Dopo i Daft Punk, la musica elettronica è entrata definitivamente della mia vita.

4) In che situazioni balleresti le tre reinterpretazioni?
UN FILO D’ERBA REMIX: in un prato in mezzo ai fiori sotto il cielo azzurro
UN COLPO DI NAUSEA REMIX: mentre gioco una partita ai videogames
L’AUTODIDATTA REMIX: alle 4 del mattino, nel bel mezzo di una festa

5) Visto che vanno così tanto di moda i programmi di cucina, facciamo un gioco: abbina un piatto (puoi spingerti nell’assurdità quanto vuoi) ad ogni brano.
UN FILO D’ERBA REMIX: insalata di mare con agrumi
UN COLPO DI NAUSEA REMIX: spaghetto barba di frate, capperi, ed acciughe
L’AUTODIDATTA REMIX: merluzzo al forno con patate arrosto

6) Hai più fame di musica o di cibo?
In questo periodo ho perso diversi chili. Penso molto alla musica. Ho ben 3 dischi ai quali sto lavorando, ovviamente 3 lavori differenti. Buon appetito. Cris

Quanto hai capito dell’EP da queste domande? Poco? Tanto? Non resta che ascoltare i tre remix e vedere quanto di vero c’è nelle parole appena scritte.

https://www.facebook.com/pg/hofamemoltafame/
https://soundcloud.com/homoltafame/


Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0